Lascia un commento

I Troni di Saturno arrivano a Parigi

Dei due rilievi del cosiddetto “Trono di Saturno”, abbiamo già parlato nel post del 26 marzo in occasione della loro partecipazione alla mostra La Primavera del Rinascimento a Palazzo Strozzi (Firenze). Ora i nostri rilievi, come vi avevamo anticipato, hanno raggiunto la seconda sede espositiva: la Hall Napoléon al Museo del Louvre per la mostra “Le printemps de la Renaissance” che si terrà a Parigi dal 26 settembre al 6 gennaio 2014.

Ecco il racconto fotografico delle fasi più salienti del viaggio che da Firenze ha portato i nostri Troni a Parigi: un viaggio lungo, che abbiamo seguito molto da vicino.

Posizionamento del rilievo nella cassa imbottita, protetta da una controcassa, mentre sta per essere ricoperto da uno strato di tayvec

Posizionamento del rilievo nella cassa imbottita,
protetta da una controcassa, mentre sta per essere
ricoperto da uno strato di tayvec

La cassa viene trasportata con cura attraverso il cortile di Palazzo Strozzi per raggiungere il camion

La cassa viene trasportata con cura
attraverso il cortile di Palazzo Strozzi per
raggiungere il camion

Le casse all’interno del camion durante il fissaggio di sicurezza

Le casse all’interno del camion durante il fissaggio di sicurezza

La notte trascorsa in uno dei depositi nel caveau del Louvre... sotto chiave!

La notte trascorsa in uno dei depositi nel caveau del Louvre… sotto chiave!

La nuova apertura della cassa nella Hall Napoléon in attesa della nuova collocazione

La nuova apertura della cassa nella Hall
Napoléon in attesa della nuova
collocazione

Speciale montacarichi per la collocazione sulla parete espositiva

Speciale montacarichi per la collocazione sulla parete espositiva

Fase finale della collocazione

Fase finale della collocazione

Stendardo della mostra su rue de Rivoli

Stendardo della mostra su rue de Rivoli

Nello stendardo della mostra (lato del Louvre su rue de Rivoli) è stata scelta proprio un’immagine della sezione “Gli spiritelli fra sacro e profano” a cui appartiene anche il nostro rilievo del “Trono di Saturno”: il putto di Donatello della cantoria di Santa Maria del Fiore. Gli “spiritelli” erano puttini alati nudi derivati dai piccoli geni della classicità romana che a partire dal primo Quattrocento fanno la loro comparsa come elemento decorativo nei più importanti monumenti fiorentini. Palazzo Pitti prima e il Louvre poi hanno particolarmente richiesto il nostro rilievo del “Trono” proprio perché è un esemplare fra i più significativi sia come opera di officina romana probabilmente urbana della prima metà del I sec. d.C. e sia come “simbolo” della storia del collezionismo veneto e veneziano. Come monumento romano facevano parte di un ciclo decorativo marmoreo composto da lastre raffiguranti coppie di putti che portavano le insegne dei dodici dei accanto a troni vuoti, su uno sfondo suggerito da elementi architettonici. Data la presenza di “doppi”, forse i cicli erano due, probabilmente uno a Roma e l’altro a Ravenna dove sono conservati diversi “Troni” e da dove provengono anche i rilievi veneziani. Questi sono nominati per la prima volta in una famosa “lista” degli acquisti sul mercato antiquario di Venezia del notaio trevigiano Oliviero Forzetta, che costituisce la più antica testimonianza a noi nota di una collezione di arte e di archeologia; diventarono poi un modello per pittori e scultori di epoca rinascimentale, come Mantegna, i Lombardo, Sansovino, ecc.
Se avete occasione di vedere la mostra al Louvre non mancate poi di andare ad ammirare in museo l’altro rilievo del Trono di Saturno conservato: questo è integro, con il trono e la sfera cosmica: ma non si è certi della sua antichità e rimane il dubbio che sia datato al XV secolo.

http://commons.wikimedia.org/wiki/File%3AThrone_of_Saturn_Louvre_Ma1662.jpg
Musée du Louvre, inv. 856; Denon, Rez-de-chaussée, Salle du Manège, Salle A.

Michela Sediari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: